T.S. Eliot & April /2 by Luisa Zambrotta

(Blog di Luisa) Sia Geoffrey Chaucer (vedi qui) che il poeta americano Thomas Stearns Eliot (1888-1965) iniziano la loro opera più famosa citando “Aprile” nel primo verso, ma con connotazioni completamente diverse. Se nell’opera di Chaucer il “dolce” aprile ha una connotazione positiva, significa una lussureggiante e fertile rinascita di natura, animali e uomini che…

“Metà uomo metà Flow”. By Giusy Di Maio

(…) Nei paragrafi precedenti, ho accennato alla struttura metrica del rap, andando ad evidenziare come questa possa contare sulla regolarità (il beat, altro elemento caratteristico del rap è il battito che serve a scandire il tempo della battura: laddove cade il battito che di solito viene percepito dall’ascoltatore come un colpo di batteria o percussioni,…

T.S. Eliot & the Sibyl  By Luisa Zambrotta

Nel post precedente (vedi qui) ho scritto che la prima parola “The Waste Land/La terra desolata” di T.S. Eliot è ‘aprile’ ma devo rettificare: aprile è preceduto da un’epigrafe e da una dedica in cui sono presenti alcune delle lingue che l’autore utilizzerà nel poemetto: latino, greco, inglese e italiano. L’epigrafe recita:“Nam Sibyllam quidem Cumis…

Sara Teasdale and Lake Como by Luisa Zambrotta

22 March: World Water Day Nel 1915 Sara Teasdale pubblicò la sua terza raccolta di poesie “Rivers to the Sea”, contenente la sezione “Vignettes Overseas” con poesie sui luoghi visitati in Europa, soprattutto in Italia.Uno di questi è “Villa Serbelloni, Bellaggio”.Bellagio (scritto con una sola g) è una graziosa cittadina su una penisola che si…

Marina Vujčić, Una questione di pelle

by Pina Bertoli (link blog) D’un tratto comprese che quella schiena, di cui da giorni si occupava in maniera ossessiva, smentiva tutta la sua teoria sulla sostenibilità della solitudine. Dal momento che l’essere umano è dotato di una parte del corpo che da solo non riesce a toccare, significa che la natura, l’universo, Dio –…

Audre Lorde: “A Litany for Survival” by Luisa Zambrotta

La scrittrice americana Audre Lorde fu poeta di stato dello Stato di New York dal novembre 1991 fino alla sua morte per cancro al seno nel novembre 1992.Nel designarla come tale, l’allora governatore Mario Cuomo elogiò il suo “acuto senso per ingiustizia e crudeltà razziale, di pregiudizio sessuale… “ Nel suo discorso di accettazione, Lorde…

Thomas More/2 By Luisa Zambrotta

Preghiera del buonumoredi san Tommaso Moro Dammi, o Signore, buona digestione, e anche qualcosa da digerire. Concedimi un corpo sano, e il buonumore necessario per mantenerlo. Dammi un’anima semplice che sappia far tesoro di tutto ciò che è buono e non si spaventi facilmente alla vista del male, ma trovi piuttosto i mezzi per rimettere…

“Dottoressa… ma…” by Giusy Di Maio

“Allora quando è?” Non lo so; ma so che se penso “non c’è più o non può esserci”, non c’è carne che tenga le mie ossa né pelle che contenga la mia sofferenza.

Dorothy Edwards, Sonata d’inverno by Pina Bertoli

«A volte, quando andiamo in un luogo sconosciuto pieni di aspettative, capita che tra tutti i volti nuovi ne scegliamo uno in particolare a conferma che tutti i nostri desideri saranno esauditi; ed è probabilmente per questa ragione che Arnold Nettle, in seguito, tornò più di una volta con il pensiero a Olivia che attraversava…