Vedere il tempo

By Lorella_Co Chiara attraversò la strada per cercare un po’ di refrigerio.    In quel lato di via P. gli alberi proiettavano qualche ombra pietosa sul marciapiede: era l’inizio di un giugno già arso dall’estate, che inclemente era esplosa su Cagliari. Con la stessa impertinenza di quella stagione fuori tempo, Riccardo l’aveva chiamata la sera prima e le aveva annunciato di essere tornato in città.    “Sto svuotando la casa”, aveva detto, “Vieni a trovarmi?”    Gli aveva riso in faccia, proprio in faccia, anche se dal cellulare.    “Certo, ci sarò. Ma scordati che ti aiuti a fare gli … Continúa leyendo Vedere il tempo

Cella infame Di Marisa Salabelle

Tommaso Conversini è stato un pistoiese di buona famiglia e di cospicuo patrimonio: nato nel 1811, era nipote di un altro pistoiese illustre, Niccolò Puccini. Entrambi filantropi, dedicarono parte delle loro ricchezze alla fondazione di istituti per giovani appartenenti alle fasce più disagiate della popolazione. La Pia Casa Conversini, nelle sue sezioni industriale e agraria, e il Conservatorio destinato ad accogliere gli orfani hanno occupato diversi palazzi nel centro della città:  quando ero ragazza gli studenti dei Geometri avevano sede “ai Conversini”, nel vetusto palazzo che manteneva ancora il nome dell’antica Istituzione. Nel corso di circa un secolo, la Pia … Continúa leyendo Cella infame Di Marisa Salabelle

SCAPPERÒ DI CASA A 18 ANNI, PAGELLE SCOLASTICHE, RIPETIZIONI ESTIVE @ Avventure e storie scolastiche di periferia

Fuori da scuola le tre comari della IV B amiche/nemiche si erano trovate a discutere i voti della pagella. Kati, Michi e Vale tenendosi le mani davanti per evitare che i soliti noti passassero là davanti solo per guardar loro … Continúa leyendo SCAPPERÒ DI CASA A 18 ANNI, PAGELLE SCOLASTICHE, RIPETIZIONI ESTIVE @ Avventure e storie scolastiche di periferia

PROMOSSI E BOCCIATI in IV B @ Il secondo quadrimestre e le pagelle ai tempi della scuola degli anni 90 di Alberto C.

ERIKA VA A VEDERE I VOTI A SCUOLA Erika la snob della IV B, viziata ragazza strafottente non aveva dubitato un secondo in tutta la sua carriera scolastica dei suoi voti. Neanche dei suoi numerosi (per noi) pochi ma buoni … Continúa leyendo PROMOSSI E BOCCIATI in IV B @ Il secondo quadrimestre e le pagelle ai tempi della scuola degli anni 90 di Alberto C.

IL MIO PRIMO GIORNO DELLA PRIMA MEDIA @ RICORDI SCOLASTICI, PAURE, EMOZIONI, RICORDI DELLA PRIMA MEDIA di Alberto C.

Prima di entrare a scuola al mattino sedevo sul muretto che dava sul portone e tenevo il mio zaino in braccio come fosse una barriera per difendermi dal nemico. Il nemico erano i professori, i compiti in classe, cose di … Continúa leyendo IL MIO PRIMO GIORNO DELLA PRIMA MEDIA @ RICORDI SCOLASTICI, PAURE, EMOZIONI, RICORDI DELLA PRIMA MEDIA di Alberto C.

La figlia di Cartesio: l’automa Francine (3) By Luisa Zambrotta

Blog di Luisa Fu la passione di Descartes per la meccanica, unita alla prostrazione per la morte della figlia Francine, che lo spinse a costruirne una replica meccanica, molto somigliante, che fu gettata in mare dai marinai terrorizzati durante il viaggio che avrebbe condotto il filosofo in Svezia. Tuttavia l’idea del padre addolorato che cerca di consolarsi dopo la morte della sua bambina viaggiando con una bambola fabbricata a sua immagine è contraddetta da alcuni studiosi secondo i quali non ci fu mai una Francine in carne e ossa, ma solo un automa, la cui ideazione potrebbe essere avvenuta domenica … Continúa leyendo La figlia di Cartesio: l’automa Francine (3) By Luisa Zambrotta

ELETTRICA MAGICA @ Vagabondaggi e pensieri strani di ragazze solitarie brontolone di provincia

ELETTRICA AUTO IPNOTICA Elettrica non era più tanto convinta che con l’auto ipnosi sarebbe diventata quella specie di super girl cui tanto ambiva. Ci aveva provato tante (QUALCHE) volta davanti al suo famoso specchio, aveva sperato che quel famigerato Mister … Continúa leyendo ELETTRICA MAGICA @ Vagabondaggi e pensieri strani di ragazze solitarie brontolone di provincia

LA MIA COMPAGNA DI BANCO NON PASSA IL COMPITO DI LATINO @ A scuola comandavano le ragazze, noi maschi eravamo comprimari @ Storie liceali degli anni 90

DOVE CI METTIAMO IL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO? ll prossimo anno ci mettiamo in seconda fila vicino alle finestre, aveva detto Michy, la mia compagna di banco agli inizi di giugno, quando l’anno scolastico era ormai alla fine. Guarda, aveva detto … Continúa leyendo LA MIA COMPAGNA DI BANCO NON PASSA IL COMPITO DI LATINO @ A scuola comandavano le ragazze, noi maschi eravamo comprimari @ Storie liceali degli anni 90

STELLA, IL BAR, LE SECCATURE IN BAR, SOGNI GIOVANILI DI CAMBIARE IL MONDO @ Avventure di bariste sognatrici di periferia di Alberto C.

STELLA IN AZIONE… TRA IL DIRITTO PRIVATO E IL LAVORO La primavera come un fiore pieno di luce illuminava le mattine di maggio come un diadema brillante e scintillante. Brillava di luce propria la piazzetta nel 1989 e nei pochi … Continúa leyendo STELLA, IL BAR, LE SECCATURE IN BAR, SOGNI GIOVANILI DI CAMBIARE IL MONDO @ Avventure di bariste sognatrici di periferia di Alberto C.

ELETTRICA MAGICA ANTIPATICA @ Analisi psicologiche, vicissitudini, paranoie, evasioni, storielle di ragazze abbandonate di provincia

DIALOGO ELETTRICA – MISTER X Mister X nella penombra, Elettrica su una poltrona a gambe incrociate ELETTRICA: Questa è l’ultima volta che vengo qua davanti a te Mister X: Come stai? Elettrica: Silenzio. Mani sulle ginocchia, sospettosa Mister X: C’è … Continúa leyendo ELETTRICA MAGICA ANTIPATICA @ Analisi psicologiche, vicissitudini, paranoie, evasioni, storielle di ragazze abbandonate di provincia

ELETTRICA ICONICA @ Racconti, avventure, sogni, desideri di ragazze imbronciate di provincia di Alberto C.

Elettrica aveva capito una cosa importante, molto importante, troppo importante. Stava diventando vecchia. Non nel senso vecchia bacucca, in fin dei conti aveva 20 anni e tre quarti ma le ultime vicende della sua vita l’avevano segnata, le avevano fatto … Continúa leyendo ELETTRICA ICONICA @ Racconti, avventure, sogni, desideri di ragazze imbronciate di provincia di Alberto C.

AVVENTURE E STORIE SCOLASTICHE @ Andare a fumare nei bagni della scuola durante l’intervallo @ Storie di ragazzi negli anni 80 di Alberto C.

ANDARE A FUMARE NEI BAGNI DELLA SCUOLA L’ora di intervallo tra la terza ora era sempre molto trafficata nei bagni della nostra decadente sede liceale periferica in quegli anni. I bagni spandevano, i lavandini spandevano, noi però non ci facevamo … Continúa leyendo AVVENTURE E STORIE SCOLASTICHE @ Andare a fumare nei bagni della scuola durante l’intervallo @ Storie di ragazzi negli anni 80 di Alberto C.

ELETTRICA SUBSONICA @ Riflessioni approfondite SUBSONICHE di ragazze di provincia

ELETTRICA PARANOICA SI PARLA ALLO SPECCHIO Elettrica era davvero intenzionata ad abbandonare il sentiero di guerra per abbracciare quello dell’apertura verso il prossimo. Dopo parecchi anni di ermetismo, di chiusura nei confronti dell’inutile umanità, gli adulti e i suoi sciocchi … Continúa leyendo ELETTRICA SUBSONICA @ Riflessioni approfondite SUBSONICHE di ragazze di provincia

ELETTRICA CRITICA @ Dialoghi. monologhi, silenzi, sospetti di ragazze di provincia di Alberto C.

DIALOGO ELETTRICA – MISTER X MISTER X: Ti vedo meglio, Elettrica e… ELETTRICA: Ti ho detto di non chiamarmi così. Mai MISTER X: Come posso non chiamarti se sei davanti ai miei occhi Elettrica accavalla le gambe e si nasconde … Continúa leyendo ELETTRICA CRITICA @ Dialoghi. monologhi, silenzi, sospetti di ragazze di provincia di Alberto C.