L’agente letterario – parte terza by Marisa Salabelle

Tra la scrittrice, appena pubblicata e già in disgrazia, e il suo agente iniziò un fitto scambio di corrispondenza. Fitto da parte della scrittrice, è ovvio, perché l’agente lasciava passare delle mesate prima di rispondere alle sue mail o di ritelefonarle dopo un numero imprecisato di chiamate perse. «Vorrei proporre all’editore Tristissima storia dell’Infante Felice…

L’agente letterario – parte II by Marisa Salabelle

Dopo aver superato le ultime, faticose tappe che precedono la pubblicazione di un libro (editing, scelta del titolo e della copertina, correzione delle bozze) la scrittrice si mise ad aspettare con ansia il giorno in cui il libro sarebbe finalmente uscito. La mattina, dopo una notte insonne e febbricitante, si precipitò alla finestra che dava…

L’agente letterario —Parte prima di Marisa Salabelle

L’ennesimo editore le aveva chiuso la porta in faccia e la scrittrice si sentiva terribilmente scoraggiata. Molto probabilmente le cose che scriveva non erano abbastanza buone, avevano ragione tutti quei sapientoni delle riviste online che pontificavano: «Hai mai pensato che se nessun editore pubblica i tuoi romanzi forse è perché sono semplicemente brutti? Fa’ una…

La guerra fantasma

Di Marisa Salabelle Donbass, la guerra fantasma, di Sara Reginella (έxorma, 2021) l’avevo già letto l’anno scorso, ma in questi giorni confusi e drammatici ho sentito il bisogno di riprenderlo in mano. Reginella è una giovane donna molto versatile: psicologa, documentarista, reporter di guerra. Segue le vicende ucraine fin dal 2014 e non nasconde la…

Penna e Culla  di Marisa Salabelle

Penna e Culla frequentano la Prima D. In un istituto quasi completamente maschile, fanno parte del piccolo contingente delle ragazze. Penna è italiana, di nome fa Nunzia; Culla è albanese, e infatti il suo nome non si scrive così, ha una K, un’h e forse anche una j. Di nome, Culla si chiama Alina. Sono…

Cose belle Di Marisa Salabelle

Su uno dei blog che visito spesso compare un giorno un invito: mandateci materiale, cose belle, vogliamo fare una nuova rivista. Lo leggo e penso, cavolo, Marisa, è la tua occasione, che io, di cose belle che vorrei pubblicare ce n’ho tante, e non c’è che l’imbarazzo della scelta, quindi mi son messa subito a…

L’editor by Marisa Salabelle

Esiste, nel mondo già complicato dell’editoria, una figura mitologica, metà uomo (o donna: anzi, spesso donna) e metà drago sputafuoco, che causa sudori freddi e crampi intestinali in tutti coloro che ambiscono a pubblicare il loro romanzo: è l’editor. Naturalmente l’editor non è l’editore, no, sarebbe troppo comodo. L’editor è una persona che si prende…

Il talent scout by Marisa Salabelle

Non potete immaginare, si sfoga sul suo blog un giovane intellettuale, talent scout per una nota casa editrice, quanta spazzatura ci arrivi quotidianamente! Tutti i giorni, agli indirizzi delle case editrici grandi e piccole, arrivano decine e decine di manoscritti, centinaia di mail, migliaia di file formato word, rtf o pdf: sono le opere di…

#Recensione: Syilvia Plath, di Antonella Grandicelli (Morellini, 2022)

By Marisa Salabelle Per raccontare la vita di Sylvia Plath, la grande poetessa americana morta suicida a soli 30 anni, Antonella Grandicelli ha fatto una duplice scommessa. Ha usato la prima persona, come se fosse Sylvia a parlarci di sé, e ha ripercorso la sua vita a ritroso, partendo dal momento in cui si trova…

Editori 03, 04 e 05 by Marisa Salabelle

Il terzo editore non l’ho incontrato, ma c’è stato uno scambio di mail. Si tratta di una giovane donna, di cui avevo visto la foto su Internet. Le ho mandato il romanzo su segnalazione di una persona che conosco, uno scrittore piuttosto noto. Sono passati alcuni mesi, non ho avuto sue notizie, le ho scritto…