T.S. Eliot & April /2 by Luisa Zambrotta

(Blog di Luisa) Sia Geoffrey Chaucer (vedi qui) che il poeta americano Thomas Stearns Eliot (1888-1965) iniziano la loro opera più famosa citando “Aprile” nel primo verso, ma con connotazioni completamente diverse. Se nell’opera di Chaucer il “dolce” aprile ha una connotazione positiva, significa una lussureggiante e fertile rinascita di natura, animali e uomini che…

T.S. Eliot & the Sibyl  By Luisa Zambrotta

Nel post precedente (vedi qui) ho scritto che la prima parola “The Waste Land/La terra desolata” di T.S. Eliot è ‘aprile’ ma devo rettificare: aprile è preceduto da un’epigrafe e da una dedica in cui sono presenti alcune delle lingue che l’autore utilizzerà nel poemetto: latino, greco, inglese e italiano. L’epigrafe recita:“Nam Sibyllam quidem Cumis…

Sara Teasdale and Lake Como by Luisa Zambrotta

22 March: World Water Day Nel 1915 Sara Teasdale pubblicò la sua terza raccolta di poesie “Rivers to the Sea”, contenente la sezione “Vignettes Overseas” con poesie sui luoghi visitati in Europa, soprattutto in Italia.Uno di questi è “Villa Serbelloni, Bellaggio”.Bellagio (scritto con una sola g) è una graziosa cittadina su una penisola che si…

Dorothy Parker on Love by Luisa Zambrotta

Dorothy Parker (1893 – 1967), famosa per il suo spirito e la sua critica all’America contemporanea, pubblicò circa 300 poesie e versi liberi in varie riviste. La sua poesia è segnata dall’arguzia ma anche dalla profonda depressione da cui era afflitta.Ecco due brevi poesie in cui riflette su amore e relazioni: Sfortunata coincidenza Quando tu…

25 giugno 1857: “Les Fleurs du mal”

By Luisa Zambrotta Il 25 giugno 1857  appare la prima edizione della raccolta lirica “Les Fleurs du mal” ( I fiori del male) di Charles Baudelaire, in una tiratura di 1300 esemplari. “I Gioielli” è una delle sei liriche condannate per immoralità  che Baudelaire fu costretto a eliminare dal volume. LES BIJOUXLa très-chère était nue, et,…

“Nonna Luisa” by Luisa Zambrotta

Luisa aprì la porta finestra che dava sul terrazzo e uscì a prendere una boccata d’aria.Inspirò lentamente, cercando di restare calma. Era da tempo che sentiva qualcosa in gola, una specie di blocco che le faceva male. Il medico del paese le aveva dato uno sciroppo e le aveva garantito che presto sarebbe tornata come…

George Harrison by luisa Zambrotta

Guardo il mondo e mi accorgo che giramentre la mia chitarra piange dolcementeCon ogni errore da cui dobbiamo sicuramente imparareLa mia chitarra ancora piange dolcemente “Mentre la mia chitarra piange dolcemente” (1968) George Harrison è nato il 25 febbraio 1943, in base al suo certificata di nascita e al suo certificato di morte Tuttavia lui…

Audre Lorde: “A Litany for Survival” by Luisa Zambrotta

La scrittrice americana Audre Lorde fu poeta di stato dello Stato di New York dal novembre 1991 fino alla sua morte per cancro al seno nel novembre 1992.Nel designarla come tale, l’allora governatore Mario Cuomo elogiò il suo “acuto senso per ingiustizia e crudeltà razziale, di pregiudizio sessuale… “ Nel suo discorso di accettazione, Lorde…

Anaïs Nin

by Luisa Zambrotta (link blog) “Il segreto della gioia è la padronanza del dolore.” Anaïs Nin, per esteso Angela Anaïs Juana Antolina Rosa Edelmira Nin y Culmell, nacque in Francia da genitori cubani il 21 febbraio 1903.Visse in modo piuttosto controversi, scrivendo racconti e saggi noti per il loro erotismo.Divenne famosa , con i suoi…

Thomas More/2 By Luisa Zambrotta

Preghiera del buonumoredi san Tommaso Moro Dammi, o Signore, buona digestione, e anche qualcosa da digerire. Concedimi un corpo sano, e il buonumore necessario per mantenerlo. Dammi un’anima semplice che sappia far tesoro di tutto ciò che è buono e non si spaventi facilmente alla vista del male, ma trovi piuttosto i mezzi per rimettere…