ELETTRICA SUBSONICA @ Riflessioni approfondite SUBSONICHE di ragazze di provincia

ELETTRICA PARANOICA SI PARLA ALLO SPECCHIO Elettrica era davvero intenzionata ad abbandonare il sentiero di guerra per abbracciare quello dell’apertura verso il prossimo. Dopo parecchi anni di ermetismo, di chiusura nei confronti dell’inutile umanità, gli adulti e i suoi sciocchi coetanei. Cavolo, quelli poi, non li poteva sopportare. Le piaceva imitare le sue, secondo il…

Il sogno di Charlotte (parte 20) di Laura Clemente

Steve era rimasto scioccato dalla rivelazione di Charlotte. In effetti quando l’aveva vista aveva notato qualcosa di familiare in lei e il fatto che fosse piombata lì senza alcun avvertimento gli doveva suggerire che c’era qualcosa che non andava. Ma mai avrebbe immaginato che si trattasse di sua sorella. Solo in quel momento si rese…

Il sogno di Charlotte (parte 16) di Laura Clemente

Charlotte aveva ascoltato attentamente il nonno mentre raccontava. Si era sentita talmente coinvolta dalla storia dei suoi genitori che le vennero le lacrime agli occhi. Era felice che l’amicizia tra lui e Steve, ovvero suo nonno, si fosse ricucita e che fosse guarito. Ora sapeva che Lisa era la sorella più piccola di sua madre,…

Il filo del destino (parte 8) di Ylenia Ely

Elga non appena rientrò a casa si diresse direttamente verso l’angolo segreto del suo studio dove era contenuto il diamante. Scoprì la teca e con uno scatto della mano prese nervosamente la collana. Stringeva il gioiello nel palmo della mano destra con tale forza da ferirle la pelle mentre fissava con immensa rabbia quella brillante…

Il sogno di Charlotte (13 parte) di Laura Clemente

1950… Angela si trovava alla finestra e contemplava il cielo che si mischiava al blu del mare. Erano appena tornati dalla loro luna di miele lei e Will. Si erano sposati solo dopo pochi mesi che si conoscevano, ma il loro amore era sbocciato fin da subito. A Will era bastato raccogliere un germoglio e…

Il sogno di Charlotte (parte 11) di Laura Clemente

La sera in cui Charlotte aveva fatto compagnia al nonno, aveva deciso di dormire con lui. Aveva riscoperto, mentre veniva cullata dalla musica di Will, che le mancavano quei momenti. Nonostante avesse riscontrato un discreto successo a Parigi e avesse migliorto la sua capacità tecnica di esecuzione, non provava la sensazione di libertà e immaginazione…

Il sogno di Charlotte (parte 10) di Laura Clemente

Charlotte arrivò alla casupola di Will dopo aver percorso un migliaio di passi. Si chiese che aspetto avesse suo nonno, se fosse cambiato, e che cosa provasse, a distanza di anni, per la nipote. Quando si ritrovò finalmente sull’uscio, non esitò a bussare. Poi pensò che il nonno non sarebbe riuscito ad andare ad aprire,…

Il sassolino nella scarpa ( Terza e ultima parte) di Elena e Laura Canepa

Arrivarono in poco tempo a una cascina. I latrati di diversi cani avvisarono i padroni di casa della presenza di alcune persone. Subito una donna comparve sulla soglia e, riconosciuto l’uomo in testa al gruppo, lo salutò amichevolmente. «Siamo venuti a prendere dell’olio» disse lui. «Certo, chiamo subito Giuan per accompagnarvi in cantina e, visto…

Elettrica Stratosferica di Alberto C.

Elettrica, nella lunga attesa della rivoluzione e del cambiamento sociale, aveva deciso di dare più attenzione al suo aspetto esteriore. Non che ne avesse bisogno, per carità, era giovane e come cantava quel tizio barbuto, gli eroi sono tutti giovani e belli. E lei lo era, era bellissima, una bellezza stratosferica. Su questo non ci…