Cesare Pavese e il cinema

By Pina Bertoli Blog: ilmestieredileggereblog Qualche giorno fa, ho letto un articolo molto interessante a firma Pino Farinotti sulla rivista Rolling Stone (lo trovate qui). L’articolo si intitola “Dal libro al film: il cinema impossibile di Cesare Pavese” e propone una serie di riflessioni su Pavese e il cinema, prendendo spunto dall’interessante volume pubblicato da…

La guerra fantasma

Di Marisa Salabelle Donbass, la guerra fantasma, di Sara Reginella (έxorma, 2021) l’avevo già letto l’anno scorso, ma in questi giorni confusi e drammatici ho sentito il bisogno di riprenderlo in mano. Reginella è una giovane donna molto versatile: psicologa, documentarista, reporter di guerra. Segue le vicende ucraine fin dal 2014 e non nasconde la…

Focus autrice: Oksana Stefanivna Zabuzhko by Pina Bertoli

(Link blog di Pina) Nata a Lutsk nel 1960, Oksana Stefanivna Zabuzhko è una scrittrice e poetessa ucraina, apprezzata anche fuori dai confini della sua terra.Zabuzhko si è laureata in filosofia, ha conseguito un dottorato di ricerca e dal 1992 lavora come insegnante universitaria. Ha insegnato all’ Università statale della Pennsylvania, ad Harvard e all’Università…

Cose belle Di Marisa Salabelle

Su uno dei blog che visito spesso compare un giorno un invito: mandateci materiale, cose belle, vogliamo fare una nuova rivista. Lo leggo e penso, cavolo, Marisa, è la tua occasione, che io, di cose belle che vorrei pubblicare ce n’ho tante, e non c’è che l’imbarazzo della scelta, quindi mi son messa subito a…

25 giugno 1857: “Les Fleurs du mal”

By Luisa Zambrotta Il 25 giugno 1857  appare la prima edizione della raccolta lirica “Les Fleurs du mal” ( I fiori del male) di Charles Baudelaire, in una tiratura di 1300 esemplari. “I Gioielli” è una delle sei liriche condannate per immoralità  che Baudelaire fu costretto a eliminare dal volume. LES BIJOUXLa très-chère était nue, et,…

Marina Vujčić, Una questione di pelle

by Pina Bertoli (link blog) D’un tratto comprese che quella schiena, di cui da giorni si occupava in maniera ossessiva, smentiva tutta la sua teoria sulla sostenibilità della solitudine. Dal momento che l’essere umano è dotato di una parte del corpo che da solo non riesce a toccare, significa che la natura, l’universo, Dio –…

#Recensione: Syilvia Plath, di Antonella Grandicelli (Morellini, 2022)

By Marisa Salabelle Per raccontare la vita di Sylvia Plath, la grande poetessa americana morta suicida a soli 30 anni, Antonella Grandicelli ha fatto una duplice scommessa. Ha usato la prima persona, come se fosse Sylvia a parlarci di sé, e ha ripercorso la sua vita a ritroso, partendo dal momento in cui si trova…

Dorothy Edwards, Sonata d’inverno by Pina Bertoli

«A volte, quando andiamo in un luogo sconosciuto pieni di aspettative, capita che tra tutti i volti nuovi ne scegliamo uno in particolare a conferma che tutti i nostri desideri saranno esauditi; ed è probabilmente per questa ragione che Arnold Nettle, in seguito, tornò più di una volta con il pensiero a Olivia che attraversava…

Editori —02 by Marisa Salabelle

Il secondo editore aveva una sede che il primo, nemmeno se la sognava. Un’intera ala di un grande palazzo modernissimo, in una zona periferica. Doppia porta a vetri, col logo della casa editrice e l’apertura automatica. Ascensore, sala d’attesa con divano e poltrone, un tavolino basso coperto di opuscoli e brochure. Una segretaria gentilissima che…

Auður Ava Ólafsdóttir, La vita degli animali By Pina Bertoli

(Blog di Pina) La vita degli animali, di Auður Ava Ólafsdóttir, Einaudi editore 2021, traduzione dall’islandese di Stefano Rosatti, pagg. 160 Inizio l’anno con una lettura che mi ha deluso…. Speriamo non sia un trend…. Mi ha deluso perché avevo letto Hotel Silence che mi era molto piaciuto, quindi avevo delle aspettative su questo nuovo…