Things by Luiza Zambrotta

Russell Baker (14 agosto 1925 – 2019) fu un editorialista, autore, umorista e satirico politico americano, che usò l’umorismo bonario per commentare in modo astuto e tagliente un’ampia gamma di questioni sociali e politiche.
Ottenne due premi Pulitzer, uno in giornalismo nel 1979, l’altro quattro anni dopo per la sua autobiografia “Crescere”, le memorie della sua infanzia durante la Depressione e la Seconda Guerra Mondiale.

“Di solito, le cose terribili che vengono fatte con la scusa che è il progresso che le esige, non sono affatto un progresso, ma solo cose terribili”.

“La gente sembra apprezzare di più le cose quando sa che tante altre persone sono state escluse da quel piacere.”

“Gli oggetti inanimati possono essere classificati scientificamente in tre grandi categorie: quelli che non funzionano, quelli che si rompono e quelli che si perdono.
L’obiettivo di tutti gli oggetti inanimati è resistere all’uomo e alla fine sconfiggerlo, e le tre classificazioni principali si basano sul metodo utilizzato da ciascun oggetto per raggiungere il suo scopo. Come regola generale, qualsiasi oggetto in grado di rompersi nel momento in cui è più necessario, lo farà”.

Malc Easymalc ha suggerito un’altra citazione:

“Il governo non può permettersi di avere un Paese composto solo da ricchi, perché i ricchi pagano così poche tasse che il governo andrebbe rapidamente in bancarotta”.

Un comentario Agrega el tuyo

Deja una respuesta

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Salir /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Salir /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Salir /  Cambiar )

Conectando a %s