In volo by Franco Bonvini

(Blog di Franco)

Quei due nella stanza se ne stavano in silenzio
la stanza stava in riva al lago
c’è un salice sulla riva amico dei cigni.
i rami scendono nell’acqua e i cigni si fanno accarezzare.
Seduti là sotto quei due stavano alla stanza come il salice alla sera
il lago silenzioso e calmo, fino all’altra sponda.
C’è però improvviso un volo di cigni
partono e s’alzano e battono lente le ali
virano, uno a destra, uno a sinistra,
sorvolano l’altra sponda per un lungo solitario giro e tornano
ammarando nello stesso punto, insieme.
Quei due nella stanza stavano in silenzio come il salice nella sera.

Guarda quei due, dicono i ragazzi che passano
non si baciano, non si toccano,non si parlano.
E dicendolo nemmeno se ne accorgono che quei due sono in volo coi cigni.
https://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Poesia&Id=64686 

Un comentario Agrega el tuyo

Deja una respuesta

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Salir /  Cambiar )

Google photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google. Salir /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Salir /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Salir /  Cambiar )

Conectando a %s