Stringimi di Laura Clemente

el

Sotto strati sovrapposti di tenere coperte,

Tra piume argentate e fasce colorate,

Io mi stringo forte forte a te.

Lo faccio per non perderti mai,

Per sentire il tuo profumo di rosa primaverile.

Per piangere la tua assenza e attendere il tuo tornare.

Non lasciarmi amore mio.

Ti stringo, ti stringo forte.

Senti al tocco l’incessante battito del mio petto, lo senti?

Io navigo nel buio,

Sotto le coperte dell’incertezza.

La luce mi acceca,

mi mostra la cruda verità.

Proteggimi dall’alba di un nuovo giorno.

Promettimi che ci sarai,

Al calar delle mie ciglia sulla spiaggia deserta,

Distesa nuda sulla sabbia bagnata,

Con gli occhi vivi all’orizzonte dei miei desideri

Assicurami che verrai

Promettimi che al calar del sole mi abbraccerai.

https://httpdoveunapoesiapuoarrivare.home.blog/2021/01/22/stringimi/

Deja una respuesta

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Salir /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Salir /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Salir /  Cambiar )

Conectando a %s