INTERVISTA MARISA SALABELLE di MasticadoresItalia

1.- Perché scrivi?

Non è facile rispondere a questa domanda ho sempre amato scrivere, fin da bambina e da ragazza. Scrivere è una cosA che mi dà piacere, ma soprattutto direi che è un bisogno che sento

2.- Da quando scrivi? C’è stato un momento specifico che ti ha spinto a iniziare a scrivere?

Come ho scritto sopra, scrivo da sempre, sia pure con intervalli piuttosto lunghi. Scrivevo da ragazza, poi per molti anni ho abbandonato la scrittura quasi completamente perché tra lavoro e famiglia mi mancava letteralmente il tempo; ho ricominciato quando i miei figli sono cresciuti, intorno alla fine degli anni ’90 del Novecento, e non ho più smesso

3.- Nella tua giornata lavorativa quotidiana, quanto tempo dedichi alla scrittura? Hai dei rituali prima di affrontare la pagina bianca?

Nessun rituale, scrivo quando ho tempo e ne sento il desiderio, ci sono giorni in cui dedico qualche ora alla scrittura, altri pochi minuti, altri in cui non scrivo

4.- Sei un compasso o uno scrittore di mappe?

Direi mappe

5.- Cosa vorresti recensire del tuo lavoro letterario?

Io recensire i miei scritti? No, preferisco che lo facciano altri

6.- Cosa pensi delle nuove tecnologie come strumenti per lo scrittore. Aiutano o ostacolano?

Scrivo solo al computer, trovo molto comodo poter usufruire degli strumenti di word che facilitano correzione, spostamenti, cancellazione etc

7.- Pubblicare in digitale, cambia i tuoi metodi di ispirazione o di lavoro?

Ho pubblicato su carta tre romanzi e diversi racconti. In digitale pubblico principalmente i pezzi per il mio blog: sono testi brevi, occasionali, scaturiti da situazioni quotidiane, in questo molto diversi rispetto alla costruzione di testi più ampi e articolati

8.- Ritieni che accedere al lettore che legge su tablet, computer o cellulare, in spazi diversi, ad esempio treno, autobus, metro, possa aiutarti a essere più letto?

Sicuramente sì, senza internet le cose che scrivo resterebbero nel cassetto e senza internet non avrei trovato neanche la strada per la pubblicazione in carta

9.- Pensi che, durante la Pandemia, la solitudine e l’isolamento abbiano influenzato la tua rete di contatti? I tuoi lettori sono aumentati?

Durante la pandemia è uscito il mio ultimo romanzo (Gli ingranaggi dei ricordi, Arkadia 2020) che se da un lato ha avuto molte occasioni di essere proposto in incontri online, non ha potuto avvantaggiarsi delle presentazioni dal vivo; non so dire se questro abbia incrementato o scoraggiato i potenziali lettori.  Per quanto riguarda il blog, sì, nell’ultimo anno e mezzo i lettori sono aumentati ma non so se questo dipenda dalla reclusione che ha spinto la gente a passare più tempo in rete

10.- Autopubblicazione o editoriale? Credi che ci siano ancora dei dubbi nel contemplare il desktop publishing per pubblicare un’opera?

Preferisco sempre avere una casa editrice e un libro cartaceo, bene se c’è anche l’e-book, che però in Italia non ha sfondato

11.- Pensi che la scommessa di Masticadores nella ricerca di quel lettore digitale sia corretta? Qual è la tua opinione a riguardo?

Penso che sia una bella iniziativa questa di una rivista multilingue e so che ha tanti lettori

12.-La partecipazione come scrittore a Masticadores, è positiva? Cosa ti ha dato?

Mi fa piacere condividere brevi racconti con una platea di lettori in rete, sperando che vengano apprezzati

  13.- Quale diresti che è il tuo segno distintivo come scrittore?

Mi piace cercare di rappresentare la vita quotidiana con attenzione alle piccole cose e un pizzico di umorismo

14.-Parlaci del tuo ultimo progetto. Stai lavorando a uno nuovo oggi?

Attualmente ho due manoscritti in lettura presso due editori e sto lavorando a un altro romanzo che prosegua la saga familiare iniziata ne gli ingranaggi dei ricordi

Notas:

Link Recencioni https://ilmestieredileggereblog.com/2021/01/29/marisa-salabelle-gli-ingranaggi-dei-ricordi/

3 comentarios en “INTERVISTA MARISA SALABELLE di MasticadoresItalia

Deja una respuesta

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Salir /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Salir /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Salir /  Cambiar )

Conectando a %s